Home » Gamestation » Recensione di Grid Legends per Ps5

Recensione di Grid Legends per Ps5

È disponibile da oggi 25 febbraio su su Ps5, Xbox e Pc GRID Legends, un gioco di corse automobilistiche arcade prodotto da Codemasters.

In esso sono presenti molti veicoli e un buon numero di classi come Stadium Trucks, Tuners, Electric, Drifters e Special cars solo per citarne alcuni. Si possono impostare eventi multi-classe, c’è una campagna molto buona e ben organizzata in cui il giocatore gareggia contro i propri rivali nella ricerca di diventare il migliore al mondo e magari una leggenda della GRID.

Il gioco offre tanto a chi ama le corse di auto

GRID Legends sembra davvero ben fatto: ha una storia composta da 36 eventi e una carriera di 63 eventi, oltre ad avere un elenco di oltre 120 auto, guidabili in 21 località principali che in totale hanno 123 percorsi.

In un evento multi classe che è nuovo per GRID Legends, le auto più lente iniziano per prime, mentre le classi veloci hanno una penalità di tempo prima che possano tagliare il traguardo per iniziare il primo giro, il che significa che è stata implementata l’equità per tutto il tempo.

Un altro aspetto molto positivo del gioco è che si può “prestare” un’auto che non si possiede per andare a un evento, insomma è possibile avere a disposizione sempre l’auto che si desideri, anche se questo non si applica alla “storia”, se si sta cercando di correre con un’auto specifica, si può fare nel Race Creator.

Il Race Creator è un’idea che offre ai fan della serie la possibilità di personalizzare un evento a loro piacimento. Si può scegliere il tipo di gara da qualsiasi evento, da Circuito a Eliminazione con un massimo di 22 piloti in un massimo di cinque diverse classi di auto.

Per quanto riguarda la Storia, non è necessaria in questo tipo di giochi, tuttavia, è stata inserita per dare al gioco qualcosa di nuovo per chi ama fare una lunga carriera.

gird

Una buona grafica

Le auto sembrano davvero ben progettate, sia che siano nuove di zecca e lucidate o distrutte alla fine di una gara difficile, tutto sembra davvero ben fatto con danni realistici così come segni di graffi, paraurti e ali che pendono.

I percorsi sono molto ben messi insieme con sfondi molto belli, l’illuminazione sembra davvero buona e da al giocatore la sensazione che si stia correndo su un circuito al tramonto o sfrecciando su un circuito cittadino notturno.

grid-legends-uscito-il-25-febbraio_2724566

Anche correre sotto la pioggia è piuttosto spettacolare, con la pioggia che rimbalza sulla macchina così come sulla pista e anche vedere l’auto spostare l’acqua mentre si guida è un piacere visivo. Graficamente GRID Legends è una gioia per gli occhi.

La colonna sonora del gioco è buona e di certo non toglie nulla all’esperienza. Nel complesso, l’intero audio è davvero ben fatto.

GRID Legend si appresta dunque a diventare ‘antagonista’ rispetto a Gran Turismo e a Forza Horizon per tutti gli amanti del genere.

Complessivamente si tratta di un gioco ideale per tutti gli appassionati di giochi di corse, dovendo esprimere un voto si merita 9/10.

Nota di menzione particolare al team di sviluppo: tra i lavoratori del gioco spicca un italiano che ha lavorato in passato per altre software house, l’agrigentino Gero Miccichè.

https://it.blastingnews.com/opinioni/2022/02/recensione-di-grid-legends-il-gioco-automobilistico-offre-una-nuova-esperienza-di-guida-003437850.html

Short URL: https://www.romanewpress.it/?p=2959

Scritto da su Feb 25 2022. Archiviato come Gamestation. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questa voce

Lascia un commento

 

 

 

 

paladini-del-videogioco

© 2022 Roma NewPress. All Rights Reserved. Accedi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
-