Home » Gamestation » Recensione di Yuoni per Ps5

Recensione di Yuoni per Ps5

Oggi recensiamo questo titolo horror uscito su Ps5 e Ps4 ma anche su altre console e pc dal titolo Yuoni. Questo gioco è il classico gioco horror in stile propriamente giapponese.

Yuoni vede i giocatori assumere il ruolo di Ai, una giovane liceale con degli  amici che tendono a manipolarla e bullizarla con i suoi coetanei. Un giorno, costringono Ai a esplorare una vecchia scuola abbandonata, che ospita un mito urbano sullo spirito di un giovane ragazzo che presumibilmente morì lì.

Se il fantasma del ragazzo ti trova, devi giocare a nascondino con lui. La clausola aggiuntiva viene dal trovare la bambola del ragazzo e farla cadere in un secchio d’acqua, e se non riesci a farlo prima che ti trovi, muori. Naturalmente, i tuoi amici vogliono non solo mettere alla prova il mito, ma portare qualcuno a cui apparentemente manca la grinta per gestire un buon spavento.

youni

Tuttavia, una volta che ogni livello inizia, Ai si ritrova tutta sola tra i non morti. Non è chiaro cosa accada loro, ma probabilmente segue il tema dell’Ora d’oro e isola Ai come qualcuno più consapevole degli spiriti. Da lì, Ai deve usare ogni nascondiglio che riesce a trovare per vincere questo orribile gioco di nascondino e sopravvivere.

Il gameplay è quello che è, infatti  una volta che ogni livello inizia, Ai si ritrova tutta sola tra i non morti. Non è chiaro cosa accada loro, ma probabilmente segue il tema dell’Ora d’oro e isola Ai come qualcuno più consapevole degli spiriti. Da lì, Ai deve usare ogni nascondiglio che riesce a trovare per vincere questo orribile gioco di nascondino e sopravvivere.

I nemici  sono trasparenti e difficili da descrivere. Le loro forme occupano una sorta di spazio trasparente e quegli spazi si riempiono e si svuotano. Se smetti di muoverti, la trama si ferma. Se guardi con la giusta angolazione, questi fantasmi sono praticamente invisibili finché non cambi angolazione.

Trattenere il respiro aiuta a non farsi scoprire dai nemici anche se lo svantaggio di trattenere il respiro è che ti permette di farla franca con alcune cose che probabilmente non dovresti essere in grado di fare. Una volta ho quasi urtato un nemico trasparente mentre trattenevo il respiro, e non mi ha sentito affatto, nemmeno i miei passi leggeri. Tutto sommato, se riesci a impegnarti nel modo in cui il gioco offre questo stile di orrore, allora Yuoni è un gioco che vale la pena provare. In conclusioneYuoni è pieno di problemi tecnici stravaganti che in realtà non rompono mai il gioco; consigliato agli amanti del genere horror giapponese.

fonte paladinidelvideogioco.it

Short URL: https://www.romanewpress.it/?p=2886

Scritto da su Dic 15 2021. Archiviato come Gamestation. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questa voce

Lascia un commento

 

 

 

 

paladini-del-videogioco

© 2022 Roma NewPress. All Rights Reserved. Accedi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
-