Home » Cronaca, Primo piano, Roma Capitale » Stupro Roma, arrestato il secondo uomo

Stupro Roma, arrestato il secondo uomo

E’ stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Roma il secondo presunto responsabile dello stupro di gruppo di una ragazza avvenuto a maggio in un locale di pertinenza della nota discoteca Factory a Roma. Secondo quanto si è appreso, si tratta di un tunisino di 35 anni che lavorava quella sera come addetto alla sicurezza del locale. Ad incastrarlo il Dna trovato sui vestiti e addosso alla vittima.
    L’uomo, che dopo i fatti aveva lasciato l’Italia, è rientrato ieri a Roma con un volo dalla Tunisia ma ad attenderlo all’aeroporto di Fiumicino c’erano gli agenti della Squadra Mobile in collaborazione con la polizia di frontiera.

ansa

Short URL: https://www.romanewpress.it/?p=2259

Scritto da su Nov 4 2019. Archiviato come Cronaca, Primo piano, Roma Capitale. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questa voce

Lascia un commento

 

 

 

paladini-del-videogioco

© 2019 Roma NewPress. All Rights Reserved. Accedi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
-