Home » Primo piano » Truffa alla Rai, gettoni oro mai coniati

Truffa alla Rai, gettoni oro mai coniati

(ANSA) – ROMA, 4 APR – Hanno fatturato alla Rai i gettoni d’oro destinati ad alcune delle trasmissioni più popolari,da ‘Uno mattina’ a ‘I fatti vostri’, da ‘La prova del cuoco’ a ‘Affari tuoi’. Ma in realtà non li hanno mai coniati e ora rischiano di essere processati per truffa aggravata e frode nelle pubbliche forniture. La procura di Roma ha chiuso l’indagine nei confronti di cinque tra dirigenti ed ex dirigenti dell’Istituto poligrafico e Zecca dello Stato e oggi la Guardia di Finanza ha notificato agli indagati l’avviso di chiusura indagine, che prelude la richiesta di rinvio a giudizio. La truffa ha prodotto un danno per la Rai di circa 700mila euro, soldi che sono stati fatturati all’azienda per la produzione dei gettoni d’oro mai coniati. “Ribadiamo la piena disponibilità a collaborare con la magistratura” afferma il Poligrafico dello Stato ricordando che l’indagine nasce anche a seguito di un esposto presentato dallo stesso Poligrafico alla Procura ad aprile 2016. “Siamo parte lesa” dice la Rai.

Short URL: https://www.romanewpress.it/?p=1814

Scritto da su Apr 4 2019. Archiviato come Primo piano. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questa voce

Lascia un commento

 

 

 

paladini-del-videogioco

© 2019 Roma NewPress. All Rights Reserved. Accedi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
-