Home » Cronaca » Roma: striscione degli ultras laziali contro Luxuria al Colosseo

Roma: striscione degli ultras laziali contro Luxuria al Colosseo

Vladimir Luxuria

«Sì all’educazione civica, no all’educazione transgender!». così recita lo striscione, comparso nella notte non lontano dal Colosseo. A quanto si apprende, lo striscione, firmato “Irr”, sarebbe la risposta degli ultras laziali e di Diabolik, capo degli Irriducibili, a Vladimir Luxuria, finita al centro delle polemiche dopo la puntata di “Alla Lavagna!” che l’ha vista protagonista su Rai3. Immediata la reazione di Vladimir Luxuria: «Forze politiche, gruppi, movimenti, sono usciti con la testa fuori dal sacco, si sentono di vivere in un clima favorevole e fanno a gara tra loro a chi alza più su l’asticella dell’omofobia. È una questione di rispetto e di educazione alla convivenza, contro il razzismo e l’omofobia. Penso che si possa e si debba parlare di tutto ai bambini, con il linguaggio giusto, soprattutto quando sono loro a fare le domande. Certa gente non so cosa avrebbe da insegnare se venisse invitata da un consiglio d’istituto», conclude Luxuria.

Short URL: https://www.romanewpress.it/?p=130

Scritto da su Gen 23 2019. Archiviato come Cronaca. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questa voce

Lascia un commento

 

 

 

paladini-del-videogioco

© 2019 Roma NewPress. All Rights Reserved. Accedi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
-