Home » Cronaca, Primo piano, Roma Capitale » False vaccinazioni per ottenere Pass, tre arresti vicino Roma

False vaccinazioni per ottenere Pass, tre arresti vicino Roma

Hanno simulato la somministrazione del vaccino per ottenere il Green pass.

Per questo un medico e due pazienti sono stati arrestati in flagranza di reato dai Finanzieri del comando provinciale di Roma.

Per i tre l’accusa è di falso, peculato e corruzione per atti contrari al doveri di ufficio.
    Le Fiamme Gialle della Compagnia di Velletri – coordinate dalla locale Procura della Repubblica – hanno scoperto che il medico, dietro compenso, anziché inoculare il siero vaccinale messo a disposizione dal Servizio Sanitario Nazionale, avrebbe iniettato un’innocua soluzione fisiologica.
    “Conseguentemente, l’Autorità Giudiziaria ha disposto il sequestro, presso il Ministero della Salute, delle certificazioni verdi ritenute fittizie e dei corrispondenti codici sorgente “Qrcode””, spiega una nota della Gdf. (ANSA).

Short URL: http://www.romanewpress.it/?p=2926

Scritto da su Feb 16 2022. Archiviato come Cronaca, Primo piano, Roma Capitale. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questa voce

Lascia un commento

 

 

 

 

paladini-del-videogioco

© 2022 Roma NewPress. All Rights Reserved. Accedi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
-