Home » Gamestation » Sonic Colors Ultimate arriva sulla Nintendo Switch: la nostra recensione del remastered

Sonic Colors Ultimate arriva sulla Nintendo Switch: la nostra recensione del remastered

Sonic Colors: Ultimate Spotlight Trailer.
Sonic Colors: Ultimate Spotlight Trailer.

Arriva su Switch un nuovo capitolo di Sonic dal titolo Sonic Colors Ultimate uscito anni fa su Wii; curioso pensare che in una console Nintendo il protagonista di Sega ormai sia di casa. Per quanto i giochi 3D di Sonic non riscuotano il successo che la mascotte potrebbe meritare, molti giocatori hanno rinunciato a seguire le avventure del riccio. Sonic Colors Ultimate è un altro tentativo dell’azienda di mettere Sonic sull’asse giusto. A parere di chi scrive, qualcosa sta già migliorando nell’universo di Sonic, al netto di qualche scivolone qua e là.

sonic-colors-ultimate-spotlight-trailer_2657556

Inizialmente ci si aspetta un po’ di più dalle scene in CG, poiché quelle che di solito Sega fa per i giochi di Sonic sono spettacolari. Il gioco spinge il giocatore a giocare di nuovo i livelli. La mappa mostra la classifica che si è ottenuta quando è completato il livello. I livelli sono impossibili da completare al 100% al primo colpo.

Come Sonic Unleashed, Sega ha diviso ogni mappa in tre fasi principali, una lotta contro un boss e alcune mini fasi. Si entra in una breve fase per allenare le agilità per correre con Sonic o semplicemente testare e migliorare l’uso di un potenziamento. Anche perché sarebbe strano avere un gioco con una mappa dei livelli e ogni mondo ha solo 4 livelli.

Giochi come Sonic Adventure Battle 2 e Sonic Unleashed funzionano molto bene sotto molti aspetti e sono divertenti, altri come Sonic The Hedgehog (2006) e Sonic and The Black Knight sono problematici e persino imbarazzanti per il franchise. Il tema musicale e la bellissima presentazione di apertura, la canzone si chiama “Reach for the Stars” cantata da Jean Paul Makhlouf della band americana Cash Cash, sono alcuni dei punti di forza. Alcuni troveranno il ritmo un po’ troppo moderno, ma è il volto di ciò che Sega ha fatto nei giochi del personaggio negli ultimi anni.

Una versione migliorata e corretta

Bellissimo il menu principale. Ha una sorta di atmosfera da Mario Galaxy, principalmente nell’animazione del motore di gioco stesso.

Il primo mondo, ad esempio, apre 6 livelli e 1 boss.

In conlusione

Sonic Colors Ultimate potrebbe non essere la migliore uscita di questo settembre, cosa che non è, ma è un divertente gioco di Sonic, molto meglio di altri che Sega ha realizzato con il personaggio. È simpatico, divertente e sembra che alcuni degli elementi che non funzionano bene in Sonic Unleashed o in altri capitoli come Forces siano stati migliorati e nuove cose originali siano state aggiunte al gioco. Il titolo gira bene su Switch come già faceva per Wii all’epoca, la grafica è addirittura impressionante data la capienza della console, si ottiene anche la sensazione di velocità, perché in un gioco di Sonic questo è quasi obbligatorio.

fonte https://it.blastingnews.com/tempo-libero/2021/09/sonic-colors-ultimate-arriva-sulla-nintendo-switch-la-nostra-recensione-del-remastered-003360982.html

Short URL: http://www.romanewpress.it/?p=2733

Scritto da su Set 7 2021. Archiviato come Gamestation. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questa voce

Lascia un commento

 

 

 

paladini-del-videogioco

© 2021 Roma NewPress. All Rights Reserved. Accedi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
-