Home » Calcio, Roma Capitale, Sport, The Walk of Change » Il punto del campionato … Bene Roma e Lazio

Il punto del campionato … Bene Roma e Lazio

Juve – Spal: Che Berisha !
Milan. Umiliato e degradato in campo
Vincono Inter,Napoli,Roma,Atalanta, e Udinese
Goleada Lazio. Genoa sempre più giù

Partita non semplice per i bianconeri che senza terzini di ruolo si affida all’estro di Cuadrado e alla caparbietà di Matuidi, infatti i due giocatori essendo terzini all’occorrenza mantengono poco la posizione ma, recuperano subito e propongono galoppate ripetute su tutta la fascia. Parte lentamente la Juve allo Stadium e per circa mezz’ora mantiene un ritmo blando e pacato contro una Spal che si è mossa bene, e tentato di incalzare appena possibile le folate bianconere. Ritmi che per forza maggiore sono aumentati e si sono concretizzate nel restante tempo con un eurogol di Pjanic e un colpo di testa di Ronaldo. Il migliore in campo è stato il portiere Berisha che ha parato di tutto e ha evitato un risultato più pesante, visto anche l’inoperosità di Buffon che ha superaro il record di Maldini. Bene anche De Light in retroguardia che sta iniziando a capire i meccanismi difensivi e il lungo lavoro che gli attende nel prossimo futuro.
Continua a vincere l’Inter e lo fa a Genova contro una Samp orfana di risultati e morale. Si impone per 3-1e mantiene la testa della classifica. Vince anche l’Atalanta contro il Sassuolo con una prestazione di livello e con un 4-1 che non lascia giustificazioni agli uomini di De Zerbi che prendono atto del momento non positivo. Vince il Napoli contro il Brescia per 2-1 e la Lazio per 4-0 contro un Genoa sempre più in fondo alla classifica. Il solito Dzeko porta avanti la Roma, così come Okaka dà tre punti all’Udinese contro il Bologna. Pareggio tra Cagliari e Verona.
Disastro totale del Milan in casa contro la Fiorentina. Un pesante 1-3 che poteva essere anche un 1-4 se Chiesa non sbagliava un rigore parato da Donnarumma. Una prestazione negativa sotto tutti gli aspetti e davanti i tifosi che sotto di due gol aveva già abbandonato gli spalti. Il solo Leao si salva da questo disastro delle prima partite e Giampaolo che porta avanti le sue idee e con gli stessi giocatori in campo. Dirigenza e società sotto accusa ma, questo sta a sottolineare che quest’anno le scelte societarie hanno portato questi giocatori e una guida tecnica che deve prendere atto che sarà un’annata tutt’altra che positiva almeno di clamorosi risvolti
Antonio David

Short URL: http://www.romanewpress.it/?p=2230

Scritto da su Set 30 2019. Archiviato come Calcio, Roma Capitale, Sport, The Walk of Change. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questa voce

Lascia un commento

 

 

 

paladini-del-videogioco

© 2019 Roma NewPress. All Rights Reserved. Accedi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
-