Home » Politica, Primo piano » Roma, primarie Pd: Zingaretti al 77,9%

Roma, primarie Pd: Zingaretti al 77,9%

Nicola Zingaretti, candidato alla segreteria nazionale del Pd, al Circolo Artistico Politecnico, Napoli, 25 febbraio 2019. ANSA / CIRO FUSCO

Nicola Zingaretti, candidato alla segreteria nazionale del Pd, al Circolo Artistico Politecnico, Napoli, 25 febbraio 2019. ANSA / CIRO FUSCO

(ANSA) – ROMA, 04 MAR – Alle primarie del Pd, a Roma, Nicola Zingaretti sfonda con il 77,9% delle preferenze e 83.087 voti, seguito da Roberto Giachetti con 12,8% (13.617 voti) e da Martina al 9,3% (9.941 voti). In percentuale il neo segretario dem raggiunge il suo ‘top’ in una sede della periferia est della città, a Torre Spaccata dove incassa l’86,8% delle preferenze (492 voti), staccando di gran lunga sia Martina (fermo al 5,3%), sia Roberto Giachetti (7,9%). Zingaretti stravince nel IV municipio, il Tiburtino, con una media di voti dell’80,2% (Martina al 7,8%, Giachetti al 12%). Incassa meno favori, sempre in percentuale, in un’altra periferia, non lontano da Malagrotta dove prende il 45,1% dei voti (174) e viene superato da Martina con il 47,7% (184). Vince con meno scarto sui suoi ‘avversari’ è l’XI municipio, al Portuense, dove prende il 75% dei favori (Martina al 13,9% e Giachetti all’11,1%). Nel municipio I di Roma, il centro storico, Zingaretti raggiunge il 77,9% seguito da Giachetti (14,4%) e da Martina (al 7,7%).

Short URL: http://www.romanewpress.it/?p=1155

Scritto da su Mar 4 2019. Archiviato come Politica, Primo piano. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questa voce

Lascia un commento

 

 

 

paladini-del-videogioco

© 2019 Roma NewPress. All Rights Reserved. Accedi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
-