Home » Politica, Primo piano, The Walk of Change » The Walk of change informa…

The Walk of change informa…








TheWALKofCHANGE INFORMA :
Guardate e Ascoltate molto ATTENTAMENTE.
Conferenza.
Avvocato parla della Legge 119 Denominata LEGGE LORENZIN, rivolta ai nostri figli.

Quest’avvocato, in maniera molto coraggiosa, facendo una disamina della legge, ne spiega il contenuto NON SOLO PERICOLOSO al suo interno PER LA SALUTE DEI NOSTRI FIGLI, ma,
dal minuto 4.45…rilegge e invita ad EVIDENZIARE COME L’ordine dei medici ha subito una RIFORMA DI LEGGE RISPETTO AL LORO DIRITTO DI PROFESSARE E SVOLGERE IL LORO DOVERE DEONTOLOGICO.
Legge numero 25 del 2018
Articolo 4
Comma 3
Lettera L
INFRAZIONI DEONTOLOGICHE

SI TRATTA, della conferenza organizzata dalla presidente Aurelia Passaseo di CIATDM (coordinamento internazionale a tutela e difesa dei minori) e vice presidente Children Protection Word onlus…., 
il giorno 26.11.18 sui diritti dei minori nella Sala della Lupa 
alla camera dei deputati.
L’avvocatessa che parla è 
Alessandra Devetag che è nell’Associazione Piano B – FVG ed è stata invitata con il Presidente Graziano Ugenti dalla presidente Passaseo…. 
X i diritti e tutela dei minori
Grazie.

Questa Riforma, voluta dall’allora Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin IMBAVAGLIA i medici, costringendoli ad eseguire DISPOSIZIONI DI LEGGE, andando contro il dovere e giuramento morale da loro seguito ISCRIVENDOSI ALL’ALBO MEDICO, cioè’ facendo ed eseguendo il GIURAMENTO di IPPOCRATE…..segue :
(Leggetelo attentamente e,se necessario, fatelo leggere a chi vi OBBLIGA CON UNA LEGGE INGIUSTA)

“Consapevole dell’importanza e della solennità dell’atto che compio e dell’impegno che assumo, giuro:

di esercitare la medicina in libertà e indipendenza di giudizio e di comportamento rifuggendo da ogni indebito condizionamento;
di perseguire la difesa della vita, la tutela della salute fisica e psichica dell’uomo e il sollievo della sofferenza, cui ispirerò con responsabilità e costante impegno scientifico, culturale e sociale, ogni mio atto professionale;
di curare ogni paziente con eguale scrupolo e impegno, prescindendo da etnia, religione, nazionalità, condizione sociale e ideologia politica e promuovendo l’eliminazione di ogni forma di discriminazione in campo sanitario;
di non compiere mai atti idonei a provocare deliberatamente la morte di una persona;
di astenermi da ogni accanimento diagnostico e terapeutico;
di promuovere l’alleanza terapeutica con il paziente fondata sulla fiducia e sulla reciproca informazione, nel rispetto e condivisione dei principi a cui si ispira l’arte medica;
di attenermi nella mia attività ai principi etici della solidarietà umana contro i quali, nel rispetto della vita e della persona, non utilizzerò mai le mie conoscenze;
di mettere le mie conoscenze a disposizione del progresso della medicina;
di affidare la mia reputazione professionale esclusivamente alla mia competenza e alle mie doti morali;
di evitare, anche al di fuori dell’esercizio professionale, ogni atto e comportamento che possano ledere il decoro e la dignità della professione;
di rispettare i colleghi anche in caso di contrasto di opinioni;
di rispettare e facilitare il diritto alla libera scelta del medico;
di prestare assistenza d’urgenza a chi ne abbisogni e di mettermi, in caso di pubblica calamità, a disposizione dell’autorità competente;
di osservare il segreto professionale e di tutelare la riservatezza su tutto ciò che mi è confidato, che vedo o che ho veduto, inteso o intuito nell’esercizio della mia professione o in ragione del mio stato;
di prestare, in scienza e coscienza, la mia opera, con diligenza, perizia e prudenza e secondo equità, osservando le norme deontologiche che regolano l’esercizio della medicina e quelle giuridiche che non risultino in contrasto con gli scopi della mia professione.”

Short URL: http://www.romanewpress.it/?p=999

Scritto da su Feb 23 2019. Archiviato come Politica, Primo piano, The Walk of Change. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questa voce

Lascia un commento

 

 

 

paladini-del-videogioco

© 2019 Roma NewPress. All Rights Reserved. Accedi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
-