Home » Calcio, Sport » Il punto sul campionato di Antonio David. La maschera di CR7 – Bene le romane !

Il punto sul campionato di Antonio David. La maschera di CR7 – Bene le romane !

Cercasi Dybala disperatamente !
Bene Milan e Roma, benino Inter e Lazio
Napoli al palo !

Apre la giornata di campionato la Lazio che all’Olimpico incontra l’Empoli di iachini in cattive acque e classifica sempre più incerta. Nonostante tutto i biancocelesti riescono a vincere con un solo gol di scarto messo a segno da Caicedo su rigore.
Altra musica invece per i cugini giallorossi che dopo venti minuti erano in vantaggio per 2-0 a Verona contro il Chievo, una gara gestita bene e mantenuta ai livelli del quanto basta per portare a casa un risultato positivo. Gara che viene chiusa definitivamente sullo 0-3 e prestazione convincente per i giallorossi e serenità per De Francesco che non ha passato un momento felice ultimamente per la sua panchina.

Il Napoli a Firenze fa quello che vuole…..partendo bene e mantenendo i ritmi alti nel primo tempo e per tutta la partita, impegnando varie volte il portiere viola migliore in campo. Niente da fare dunque e partita che finisce con lo 0-0.
Volto cupo e che vuol dire tanto…. quello di Spalletti a Parma. Un difficile cliente per i nerazzurri visto il Gervinho delle ultime partite e, dove si presenta alla mezz’ora con una sassata colpisce la traversa. La paura dell’Inter è evidente, e si nota nella passività di svolgere la manovra e servire Icardi che sembra sempre più spaesato nella manovra e nei gol. Difficoltà oggettive per l’Inter che perde palla spesso e non tira mai in porta limitando gli attacchi parmensi. Ripresa diversa per gli ospiti in concomitanza ad atteggiamento remissivo del Parma che abbassa i ritmi e allontana la prestazione del primo tempo nonostante si evidenzia il lavoro compatto del suo allenatore e risultati che sono sotto gli occhi di tutti. L’entrata in campo di Lautaro cambia la partita cioè nella palla che mette dentro, con un tempo per ciascuno ma, partita vinta dai nerazzurri e Parma che può recriminare di non aver approfittato nel primo tempo.
Atalanta – Spal vede l’ex Petagna metterla dentro dopo 10 minuti, per il momentaneo vantaggio degli ospiti. Bergamaschi che trovano il pareggio nel secondo tempo con Ilicic e ribaltabile il risultato con il bomber Zapata
Torino – Udinese deve fare ritrovare il gol al suo bomber Belotti a secco da un bel po’ invece la mette dentro Aina al suo primo gol con la maglia granata. Sirugu para un rigore a De Paul assegnato dal Var e questo permette di portare a casa i tre punti, nonostante al ’92, il Var annulla un gol di Okaka che poteva fare il pareggio.
La Juve a Reggio Emilia inizia l’incontro guardando ciò che intende fare il Sassuolo e ringrazia Szczesny in due occasioni. Da qui, si rimette in moto e pian piano inizia a fare il proprio gioco limitando il tutto e senza strafare. Un 0-3 finale , forse un pò esagerato per il Sassuolo che nel primo tempo ha fatto vedere qualcosa di buono, lasciando alla Juve il pallino del gioco e facendo vedere che stavolta il centrocampo ha funzionato meglio delle altre volte. Certo che la presenza di Mandzukic si è vista e lo stesso Ronaldo ha giocato meglio che si è messo a disposizione della squadra, segnando e dedicando il gol a Dybala, facendo il segno della maschera.Difesa al minimo sindacale e insicurezza evidente per il duo Cacares-Rugani, in attesa dei cavalli di ritorno. Dieci minuti per Dybala, sempre più “estraneo” ad Allegri e in attesa di tempi migliori se verranno. Se questo deve essere il suo ruolo è meglio darlo via, perchè come centrocampista credo che non serva proprio….ci sono quelli di ruolo buoni o cattivi che siano.
Trova la quadratura il Milan Gattuso che mette in fila un altro risultato positivo ai danni del Cagliari, con un Pjatek che la mette ancora dentro per un 3-0 finale e,si porta alle spalle dell’Inter in una zona Europa League interessante così come la lotta per il quarto posto

Antonio David

Short URL: http://www.romanewpress.it/?p=824

Scritto da su Feb 11 2019. Archiviato come Calcio, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questa voce

Lascia un commento

 

 

 

paladini-del-videogioco

© 2019 Roma NewPress. All Rights Reserved. Accedi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
-