Home » Resto del mondo » A Davos tra i potenti del mondo c’è anche la giovane attivista Greta Thunberg

A Davos tra i potenti del mondo c’è anche la giovane attivista Greta Thunberg

La giovane attivista svedese Greta Thunberg stringe la mano a Christine Lagarde, direttrice del Fondo Monetario Internazionale. Siamo al forum di Davos, in Svizzera, dove la 16enne è arrivata dopo essere diventata la paladina contro il riscaldamento climatico global per il suo discorso rivolto ai leader mondiali dal palco della Cop24. L’adolescente – arrivata in treno dalla Svezia con un viaggio di 32 ore – ha subito attaccato i potenti della Terra, riuniti nella cittadina svizzera per l’annuale forum economico. «Ho smesso di volare per motivi climatici, perché non voglio dire una cosa e poi farne un’altra – ha raccontato – Penso sia folle che le persone riunite qui per parlare del clima, arrivino su jet privati». «Alcuni dicono che non stiamo facendo abbastanza per combattere i cambiamenti climatici – ha fatto notare Greta – ma questo non è vero, perché per non fare abbastanza, si deve fare qualcosa e la verità è che non stiamo facendo niente». Il messaggio della giovane attivista è rivolto sia ai leader mondiali, a cui chiede di aderire agli obiettivi dell’accordo sul clima di Parigi, che alle giovani generazioni che a suo dire «devono fare qualcosa, arrabbiarsi e poi incanalare questa rabbia in azioni». «I giovani devono realizzare – ha concluso – che il loro futuro è a rischio
» .

Libia: «Noi, costretti ad imbarcarci dai miliziani con le armi» Guarda il video

Camionista evita una mucca con una frenata incredibileINVIA I TUOI VIDEO »

Short URL: http://www.romanewpress.it/?p=254

Scritto da su Gen 25 2019. Archiviato come Resto del mondo. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questa voce

Lascia un commento

 

 

 

paladini-del-videogioco

© 2019 Roma NewPress. All Rights Reserved. Accedi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
-